Euro, ecco la reazione post-referendum

calendario-macro

Dopo il piccolo rimbalzo della settimana scorsa, che aveva riportato l’euro da 1,05 a 1,06 EUR/USD, la moneta unica ha aperto la settimana al ribasso toccando un nuovo minimo a 1,0506 EUR/USD a causa dell’esito del referendum costituzionale italiano che ha visto una netta vittoria del no, a 59,11 per cento contro 40,89 per cento dei si. Il premier Renzi ha annunciato le dimissioni, che presenterà formalmente questo pomeriggio.

Come funziona l’accademia video di AnyOption

anyoptionopzionicall

Più volte sul nostro sito abbiamo ricordato quanto sia importante cercare di curare la propria formazione da trader, e fare in modo che le stesse iniziative formative non abbiano mai fine: il segreto principale del buon trader è infatti quello di curare le proprie competenze e le proprie capacità, arricchendole ogni giorno di un tassello che andrà poi a comporre il globale mosaico delle proprie skills.

Forex USD, cosa ci comunicano i verbali FOMC di novembre

investimenti--400x300

I verbali della riunione del FOMC di novembre, pubblicati nella serata di ieri, confermano che, anche prima delle elezioni presidenziali che hanno visto la vittoria di Donald Trump, il Comitato di politica monetaria della Fed era ampiamente favorevole a un rialzo dei tassi in tempi ravvicinati. La valutazione dello scenario era generalmente positiva, con “una sostanziale maggioranza” che riteneva i rischi “circa bilanciati” e alcuni che invece giudicavano ancora presenti rischi verso il basso legati alle risorse inutilizzate sul mercato del lavoro.

Come funziona lo stop garantito su Plus500

plus500

Lo stop garantito è una opzione di personalizzazione del proprio trading che gli investitori più esperti – bensì, anche quelli alle prime armi! – troveranno certamente molto utile. Ma come funziona? E come ottenere il massimo da essa? Cerchiamo di chiarire tutti i principali dubbi sullo stop loss garantito, scoprendo in che modo sia facilmente impostabile su Plus 500, con un pratico esempio operativo!

Forex USD, vince Trump: ecco le ripercussioni sul dollaro

dollari

Nuove ampie turbolenze sui mercati questa notte mano a meno che lo spoglio dei voti mostrava la probabile vittoria di Trump, che è alla fine stata confermata con il superamento della soglia dei 270 voti necessari per la vittoria matematica. Una conferma che ha generato prevedibili shock sui mercati finanziari, e che è stata accompagnata da una serie di ripercussioni altrettanto prevedibili.

Settimana Forex, cresce l’attesa per il FOMC

calendario-macro

Come era ampiamente prevedibile, i mercati finanziari stanno alimentando una crescente attesa nei confronti della imminente riunione FOMC. Una riunione, quella del comitato della Federal Reserve, che dovrebbe comunque assumere dei connotati di interlocutorietà, data l’imminenza del voto per le presidenziali, e che dovrebbe dunque confermare fermi i tassi di interesse di riferimento, e rimandare a dicembre nuovi interventi.

Dollaro in ritracciamento dai massimi di martedì

dollaro-euro

Il dollaro ha recentemente ritracciato dai massimi livelli incontrati di martedì scorso, ma si mantiene comunque su livelli elevati. Il movimento è perlopiù fisiologico e non determinato da alcuni elementi esogeni di particolare rilievo. I dati infatti (sia bilancia commerciale sia vendite di case) sono risultati migliori delle attese della maggior parte degli analisti, che concentrano ora la propria attenzione sui dati relativi agli ordini di beni durevoli e domani al Pil del terzo trimestre. Le attese sono positive, il che favorirebbe un consolidamento del dollaro intorno agli elevati livelli correnti.

Forex USD, dollaro in scia su nuove attese per rialzo tassi Fed

dollaro-perde-terreno-su-euro

La settimana si è aperta con il dollaro statunitense ancora in posizioni di relativa forza sulle principali controparti internazionali, sulla scia delle aspettative che la Federal Reserve alzi i tassi di interesse di riferimento entro il 2016 e sulla prospettiva che i Democratici possano vincere le Presidenziali americane.