Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

24option propone le opzioni binarie a 30 secondi

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

24option propone le opzioni binarie a 30 secondi

Quelli denominati “30 secondi” sono il nuovo tipo di investimenti con opzioni binarie che i brokers hanno iniziato ad aggiungere nelle loro offerte.

La prima piattaforma dove è possibile trovarle è quella di 24option.com , ma probabilmente se otterranno lo stesso successo di altre tipologie come le opzioni binarie a 60 secondi,  ci si può attendere che anche altri brokers seguiranno questa nuova tendenza.

Le opzioni binarie veloci stanno ottenendo un grande successo e, se avete già scambiato opzioni del tipo “60 secondi”, più o meno sapete già cosa ci si può aspettare. I trades “30 secondi” si basano sugli stessi principi, ma sono due volte più veloci.

Se invece vi state affacciando solo ora nel mondo del trading di opzioni binarie, continuate a leggere per saperne di più.

Scadenza in 30 secondi ovvero: le opzioni binarie con il turbo!

I trades di opzioni binarie “30 secondi”, come quelli “60 secondi”, si basano sulla scelta Alto/Basso, ossia su quella che è la forma più elementare di opzioni binarie.

Con questo tipo di attività, si guarda ad un bene e si risponde ad una semplice domanda circa il suo prezzo:

Lo scambio sarà al di sopra o al di sotto del suo valore corrente nel momento in cui il tempo scadrà?

Ogni attività è caratterizzata da un dato “tempo di scadenza”, che determina il momento in cui il tempo si esaurisce e l’attività si completa.

Se avrete scelto correttamente il trend del valore tra “Alto” o “Basso”, la vostrà attività scadrà “in the money”, ed otterrete una vincita. Se invece la vostra previsione non si rivelerà corretta, finirete l’attività in “out of the money”, e non solo non guadagnerete nulla ma perderete il capitale investito o una parte di esso, a seconda del fatto che l’opzione prevedeva una certa percentuale di rimborso.

Le opzioni “60 secondi” sono state il tipo di trade più veloce disponibile fino ad ora. Con la recente introduzione del nuovo stile turbo da parte di 24option, gli investitori hanno ora la possibilità di gestire i propri affari in soli “30 secondi”.

È possibile scambiare solo i trades “Alto” o “Basso” che, come noto, possiamo trovare con vari tempi di scadenza. La maggior parte di questi scadono entro lo stesso giorno e durano un paio d’ore. Ma quando il tempo di scadenza è di soli 30 secondi, e l’attività si conclude in appena mezzo minuto, è qualcosa che funziona alla grande!

I trades “60 secondi” offrono le stesse possibilità, con la sola differenza del tempo di scadenza fissato ad un minuto. Un’aspetto interessante della negoziazione in 30 o 60 secondi, è il fatto che si conosce sempre esattamente quale sarà la loro durata, e non saremo costretti a controllare due volte il tempo di scadenza.

Un esempio di trading opzioni binarie “30 secondi”

Per renderci conto di come tale opportunità funziona, vediamo un esempio reale.

Pietro è un investitore che si è avvicinato da poco alle opzioni binarie “30 secondi”, il nuovo tipo di commercio offerto dal suo broker 24option.

Pietro è specializzato nel commercio delle valute, e sta analizzando un grafico relativo a EUR/USD per verificare la presenza di eventuali opportunità. Dopo aver ignorato alcune configurazioni imperfette, ne ha rilevata una eccellente con un payout del 67%, e la prende immediatamente. E’ convinto che entro 30 secondi, il prezzo di EUR/USD calerà immediatamente verso il basso, e che l’attività si chiuderà “in the money”. Egli deve agire in fretta, perché queste opportunità volano via velocemente.

Quindi clicca la sezione opzioni binarie breve termine, poi seleziona le 30 secondi, a questo punto sceglie l’asset EUR/USD, poi si sposta nella parte destra della piattaforma di 24option, inserisce l’ammontare del trade e quindi preme su basso. I due screenshot seguenti mostrano la piattaforma di 24option e l’esempio che abbiamo appena descritto.

esempio trading 30 secondi

esempio trading 30 secondi 24option

Pietro investe subito il 3% del suo conto nel trade, che per lui corrisponde a 50$. Quindi sceglie l’opzione “Basso”, altri broker potrebbero utilizzare termini differenti come Down o put (tutte significano la stessa cosa ma ciascun broker può utilizzare un termine diverso), e aspetta mezzo minuto.

Pietro è abbastanza sicuro che il cambio EUR/USD scatterà verso il basso, ed infatti, dopo 30 secondi di tensione, ne ha conferma vincendo e ritrovandosi un payout di 83,50$ ed un profitto di 33,50$ in più nel suo conto!

Riuscite a immaginare di guadagnare 33,50$ in appena mezzo minuto? Per la maggior parte di noi, questa cifra corrisponde ad una giornata di lavoro! Ora, non iniziate a pensare di lasciare il vostro abituale lavoro e a dedicarvi alla negoziazione di opzioni binarie a tempo pieno perché sarebbe un azzardo, però un’oretta al giorno potrebbe darvi l’opportunità di racimolare del denaro extra.

 

Impratichirsi prima del trading reale

L’esempio di cui sopra fa apparire il trading di opzioni binarie davvero facile, ma è necessario ricordare che fare soldi richiede sempre uno sforzo, e c’è una ragione per cui Pietro ha investito solo il 3% su ciascuno dei suoi trades.

Egli ha corso il rischio di perdere tutto il suo investimento. E quando ciò si verifica, è davvero devastante. Questo è il motivo per cui si cerca di fare tutto il possibile per ridurre al minimo le perdite e massimizzare i guadagni.

Fare esperienze pratiche è l’unico modo che permette di ottenere proprio questo. Iniziate facendo qualche test retrospettivo sulla base di dati storici (è possibile utilizzare un software specifico o anche il prosessional chart di 24option). Procedete analizzando una candela alla volta, e proseguite, “inserendo” le attività così come appaiono. Verificate quanti trades “30 secondi” avreste vinto o perso con la vostra strategia.

Solo quando riuscirete ad ottenere una percentuale elevata di vincite redditizie (nei calcoli, non dimenticate di compensare le basse vincite, infatti se la vostra vincita media è più piccola rispetto alla perdita media, è necessario tenere conto di questo) potrete passare alla seconda fase, quella dei test su piattaforma demo. I test demo permettono di provare l’efficacia delle vostre strategie in tempo reale senza però investire soldi veri.

24option vi consente di ricevere la piattaforma demo, vi basta aprire un conto reale con un deposito minimo di 250€. Una volta aperto il conto, contattate l’assistenza e chiedete la demo.

A questo punto sarete in grado di operare trading “30 secondi”, ma potrete conseguire risultati vincenti solo dopo aver dedicato il giusto tempo all’apprendimento delle modalità per fare trading. E questo comporta uno sforzo di molto superiore ai 30 secondi. Il tempo e l’impegno verranno ripagati enormemente quando inizierete a constatare vincite a ripetizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *