Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Bene i titoli del lusso su Piazza Affari

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

titoli piazza affari

Esistono varie alternative per puntare ad un investimento con il trading binario (le opzioni) ed il trading forex (scommessa su pair di valute) ma, innanzitutto, la prima cosa da capire è il sottostante a noi più congeniale.

Può trattarsi di:

  • indici agganciati a rilevazioni macroeconomiche, ed in questo caso in primo piano vi è il Forex ed il mercato delle valute, dove gli annunci di politica monetaria e sulla situazione economica fanno sicuramente più presa.
  • azioni o panieri di azioni. Più che di fondamentali dell’economia, è da cercare di capire come il titolo venga percepito dagli investitori. Molto bene i titoli del lusso a Piazza Affari, dopo i recenti acquisti di maggioranza dei principali gruppi bancari ed energetici. Interessa anche l’immobiliare italiano. Ciò è visto come un punto positivo per l’economia italiana ma dall’ottica dell’investitore estero è in prima linea la sottocapitalizzazione del titolo, nonché si ritiene che la quotazione effettiva in borsa debba essere più alta di quella effettiva. I massicci acquisti tendono, quindi, a far aumentare il valore quotato, spuntando un margine di rendimento dall’investimento.

Interessanti strategie long su Piazza Affari

Malgrado i malumori passeggeri, i mercati nostrani sembrano reggere bene il ritmo attraversando le maggiori tempeste solo in ottiche intra-day, per poi ri-aprire, alternando fra sedute positive e negative. Non desta preoccupazioni Piazza Affari per gli investitori che continuano a tenere sotto controllo l’immobiliare, il settore energetico, i bancari e negli ultimi mesi anche il settore del lusso.

Tra i titoli che destano più interesse:

  • Salvatore Ferragamo. E’ vero che nelle sedute precedenti ha chiuso per ben 4 volte in ribasso ma alcuni analisti tecnici prevedono, visti i recenti interessi degli investitori esteri, un aumento ulteriore della quotazione, tra l’altro prossimo visto che si è in traiettoria media mobile storica.

E’ anche possibile che si preveda un periodo negativo per la borsa Italiana, ma siccome molti investitori esteri si sono già sbilanciati verso molte delle nostre azioni quotate a Piazza Affari, si trovino in difficoltà ad effettuare un rapido disinvestimento (in particolare per il bancario) e stiano facendo una disinvolta “rotazione di portafoglio”, spostando l’intensità di capitale, in unità di investimento, verso il settore del lusso che, rispetto al bancario, mostra evidenti segni di ripresa e minore rischio d’impiego.

Ciò non può altro che tornare a nostro vantaggio, attuando una strategia di “following trader” e puntando su allunghi di breve-medio termine delle principali azioni del settore lusso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *