Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Come diventare un trader di successo

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Quando si fa trading uno degli errori più pesanti, in termini di rendimento o di costi, è quello di tergiversare quando si presenta un’opportunità riconosciuta attraverso un chiaro segnale proveniente dal nostro trading system. Mantenere il sangue freddo e intervenire senza alcuna esitazione è una prassi comune ai trader di successo che, una volta ottenuto il segnale dal proprio sistema di trading, non ci pensano più di due volte ad intervenire long o short sul mercato. Alcuni aspetti legati alla psicologia umana possono essere un ostacolo per il nostro successo.

Tergiversare è spesso la diretta conseguenza di un atteggiamento eccessivamente prudente, che alla fine può diventare un’arma a doppio taglio per il trader. Ad esempio, se abbiamo inquadrato un potenziale trade con le opzioni binarie, dovremmo inserire l’ordine e aspettare l’evolversi della situazione senza pensarci troppo. Invece capita spesso che i trader, soprattutto i neofiti, sentono la necessità di saperne di più prima di intervenire sul mercato.

Succede, però, che il trade che sarebbe stato profittevole non viene sfruttato oppure che si chiude anticipatamente un’operazione, che solo più tardi avrebbe dato i suoi frutti. Il problema deriva dall’enorme flusso di informazioni riversato quotidianamente sui mercati finanziari, tra report economici, rating, market mover e così via. Può capitare, quindi, di avere un segnale tecnico ben preciso, ma esserci contemporaneamente una notizia potenzialmente negativa per il nostro trade. A quel punto scatta l’immobilismo del trader, che non è più capace di premere il grilletto, di passare all’azione… Rimandare l’acquisto o la vendita può tramutarsi in un costo.

La natura umana può essere, dunque, un ostacolo importante verso il successo nel mondo del trading. Pensare, ripensare, prendersi altro tempo, cercare conferme (nei grafici o nelle notizie) è assolutamente normale, ma nel trading può diventare un costo. Tuttavia, bisogna sapere che i trader di successo sono quelli che agiscono senza tentennare, nemmeno per un attimo, mentre chi ha bisogno di avere ulteriori informazioni ed essere strasicuro non avrà vita lunga in questo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *