Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Forex: Tempistica e beni rifugio come soluzioni ottimali?

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

analisi tecnica

Un importantissimo aspetto sul forex è legato al fattore tempo e alle condizioni più opportune per attuare le varie operazioni.

Nei precedenti articoli, particolare attenzione è stata offerta verso la sovrapposizione della sessione europea con quella americana, in un’ora italiana compresa tra le 14 e le 17.

Tuttavia, sono presenti anche altri elementi da non sottovalutare quali i volumi di scambio da ritrovare in un determinato tempo e potenziali investimenti nei cosiddetti beni rifugio.

 Volumi di scambio e volatilità

Volumi di scambio e volatilità da attuare nel tempo compreso tra le 14 e le 17

Potenziali possibilità di guadagno sul forex, possono essere offerte, concentrando una propria attenzione sui volumi di scambio e sulla volatilità rispetto al tempo.

Il volume di scambio, indica prevalentemente il numero di operatori sul mercato che svolgono attività di vendita e di acquisto delle diverse valute sul forex, mentre per volatilità si fa riferimento alla velocità con il quale il prezzo tende a muoversi ( tale fattore se implica velocità notevoli indica la presenza di potenziali guadagni.

Tale combinazione è solitamente presente nelle ore di sovrapposizione della sessione europea ed americana, ossia tra le 14 e le 17 e se individuata può fare la differenza.

 L’ importanza anche nel forex del bene rifugio

Oltre al fattore del tempo, un altro elemento molto importante da considerare sul forex, soprattutto per i meno esperti del settore, è offerto dal bene rifugio. Questo concetto è generalmente usato per un metallo prezioso come l’oro, che anche in periodo di crisi offre comunque un valore intrinseco del bene (oltre ovviamente a quello presente nel relativo investimento).

Anche nel forex, esiste tale categoria ed è generalmente su valute dl Calibro di Dollaro Americano e Yen. Due valute, molto forti sul mercato e meno soggette alle oscillazioni ed elementi di alto rendimento (come nel caso di Euro e Sterlina).

 Puntare sul dollaro o sullo Yen, può essere una soluzione?

Generalmente in una situazione di forte crisi economica, valute come dollaro Americano e Yen tendono a essere maggiormente apprezzati, mentre valute come Sterlina ed Euro maggiormente deprezzati. Viceversa, risultati opposti avvengono generalmente in una condizione di boom economico, in cui l’Euro e la Sterlina, sono soggetti a maggiori apprezzamenti rispetto al Dollaro Americano e allo Yen.

Ovviamente ci ritroviamo sempre in un’ottica teorica,  in cui la contrapposizione tra la sessione americana e quella europea e l’investimento in monete rifugio, sono spesso indicate come soluzioni ottimali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *