Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Il paradosso dello slippage nel Forex

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

forex slippage

Tutto dipende chiaramente anche da ciò che il broker consente, tra le regole del gioco, per la piattaforma su cui operiamo in Forex.

Giusto per fare un esempio, non in tutti i casi è possibile trasmettere un ordine real-time, detto anche ordine a mercato.

Vediamo le possibilità che teoricamente sono concepite nel Forex, ovvero i modi in cui chiediamo l’apertura o la chiusura di operazioni.

Le opzioni touch/no touch e gli ordini limite

Le opzioni molte volte sono offerte perché rappresentano un modo equivalente di esprimere le proprie scelte sul Forex, senza aver bisogno, come si faceva tempo fa, di dare delle istruzioni sugli ordini da eseguire. Il meccanismo logico è lo stesso.

Quindi, invece di digitare sulla piattaforma operativa Forex, l’intenzione di entrare a mercato in trend rialzista (ordine: buy), condizionato al raggiungimento di un determinato livello di prezzo, o toccata la trend-line un certo intervallo, si è scelto di offrire i nuovi prodotti finanziari che incorporino le stesse funzionalità con in più la possibilità di personalizzare, nel caso fosse previsto, il profilo rischio/rendimento.

E’ naturale che non esistono sempre opzioni forex personalizzabili per i livelli di touch/no toch o nelle molteplici configurazioni predisposte dal broker: il broker potrebbe ad esempio scegliere, nel primo caso, dei livelli di prezzo appositamente non raggiungibili. Quindi, forse i metodi antichi alcune volte sono i migliori. Nella massima dei casi, basta saper valutare le probabilità di scommessa vincente/scommessa perdente, senza farsi irretire dai rendimenti altissimi.

La funzionalità di hedging con le opzioni prevede la possibilità nel forex di mettere in portafoglio un’opzione che rispecchi il contrario delle nostre previsioni, in modo da bilanciare le perdite. L’ordine similare è detto: “Uno annulla l’altro”, ma in quest’ultimo caso non si entra proprio a mercato, se non al verificarsi di una delle condizioni.

Il paradosso dello slippage

In periodi di particolare surriscaldamento o raffreddamento del mercato, potrebbe essere insita un’ulteriore trappola, anche dopo aver piazzato con entusiasmo una scommessa vincente.

Lo slippage è un problema soprattutto per quelle piattaforme di forex che alimentano un mercato virtuale (market maker vs broker) e prevedono dei tempi amministrativi per processare gli ordini. In fondo, il forex è un mercato non regolamentato e non tutti i broker operano allo stesso modo.

Ciò potrebbe andare anche a nostro vantaggio, se per ironia della sorte l’ordine fosse eseguito a prezzi ancora più favorevoli di quelli a cui si era dato ordine.

E’ importante tenere sotto controllo nel forex anche tale problema, agendo d’anticipo. Se si dà ordine di chiusura dell’operazione sul “filo del rasoio” si rischia che si incappi in un’inversione di rotta. A questo punto, diventa un po’ rischioso non muoversi controtendenza qualche pips prima o dopo dei livelli di resistenza e di supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *