Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Quali broker offrono segnali di trading in opzioni binarie?

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

migliore piattaforma opzioni binarie

Chi offre segnali di trading con le opzioni binarie?

Questa è una domanda che molti aspiranti traders ci pongono perché hanno proprio intenzione di sfruttare i segnali di trading.

Spieghiamo prima però in cosa consistono questi segnali di trading e quali sono i pregi o gli inconvenienti del ricorrere a tali strumenti. In effetti, non ve li sconsigliamo dato che si sono rivelati utili anche per chi riesce ad avere un buon trading manuale.

Cosa sono i segnali di trading?

I segnali di trading, solitamente, sono semplicissimi da leggere ed interpretare perché ci indicano velocemente la direzione attesa dell’asset (call o rialzista, put o ribassista) entro l’intervallo di tempo per i quali il broker ha stabilito la decorrenza (ad es. 15 min, 30 min, 1 ora). Solitamente, i segnali sono validi entro l’ora e sono forniti a frequenza mediamente fissa, a seconda delle scelte della piattaforma (alcuni broker potrebbero decidere di associare una maggiore intensità di segnale ad alcuni tipi di conti di trading), delle condizioni del mercato (in determinate fasi di mercato poco significative la piattaforma può riservarsi il diritto di sospendere i segnali).

L’algoritmo alla base dei segnali di trading lo dobbiamo conoscere? Non siamo tenuti, ci basta solo leggere il segnale e stimarne il grado di affidabilità, anche sulla base delle nostre più recenti informazioni e dell’analisi tecnica di supporto. Il software di segnali è una guida ed è parte del trading algoritmico o automatico, quello che si svolge attraverso “automatismi”: come viene insegnato ad una macchina a leggere il contenuto statistico delle informazioni più velocemente dell’uomo, sulla base delle tendenze tipiche dei prezzi che si sono manifestate nella storia per il mercato.

Teniamo, quindi, conto che un software di segnali sarà lungi dal rasentare la perfezione anche perché non potrà certamente tenere conto di nuove informazioni (ad es. gli scenari di mercato, i rumours economici più recenti non riflessi dai movimenti “statistici” dei prezzi).

Si consiglia sempre di abbinare i segnali di trading all’analisi tecnica, all’osservazione di mercato ed al nostro grado di conoscenza del mercato.

Chi offre i segnali di trading?

Ecco alcuni dei migliori broker di opzioni binarie che offrono l’opportunità di sfruttare i segnali di trading:

  • www.24option.com è tra i migliori broker che offre i segnali di trading, sfoderando una nuova promozione a durata limitata con cui si può accedere per un periodo di prova gratuito ai segnali, incluso il trading alert per gli indici
  • www.Optiontime.com Tutti i traders che si iscrivono sulla piattaforma li ricevono gratuitamente, così come ricevono un conto demo con 10.000€ di fondi
  • www.optionfair.com garantisce i segnali di trading giornalieri, a seconda del tipo di conto aperto, via email o mobile
  • www.optionbit.com offre gratuitamente il software di segnali Algobit che è possibile gestire anche indipendentemente dalla relativa piattaforma. E’ un programma multifunzione direttamente collegato alla piattaforma di trading, con possibilità di avviare i trade, fare operazioni ulteriori direttamente tramite il software
  • www.OptionWeb.com, a seconda della tipologia di conto aperta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *