Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Rendimenti e payouts delle opzioni binarie – parte seconda

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Abbiamo visto in precedenza quali sono i rendimenti delle opzioni binarie, adesso continuiamo l’esempio riprendendo l’articolo precedente. Il nostro trader visto nell’articolo precedente è chiamato Alex A è sta scommettendo sulla possibilità che la sua opzione scada al prezzo fissato dal broker. Lo stesso non ha elevatissime probabilità di riuscita perché il prezzo obiettivo fissato dal broker è di difficile raggiungimento, però in cambio il payout è molto elevato, parliamo del 600%.

Trader B sta scommettendo che il prezzo del bene possa toccare un prezzo di esercizio e lei ha una tecnica per rendere effettiva questa tipologia di strategia. Lei può o non può arrivare a questo obiettivo, quindi le probabilità sono 50:50.

Il fatto è che il 98% dei commercianti che giocano sulle scommesse ad alto rendimento alla fine perdono tutti i loro soldi, anche se lo fanno una o due volte, essi sono attratti dal fascino e poi comunque vada la fortuna prenderà la loro direzione di marcia, non voltandogli più le spalle.

Una parte del problema è che non esiste un modo per monitorare il prezzo del bene per vedere se i broker lo manipolano, quindi invariabilmente si verificheranno delle perdite. In tanti anni ancora non siamo riusciti ad incontrare un singolo commerciante che dichiari di essere un vincitore con le scommesse ad elevato profitto. Inoltre, il 10% su 100 a qualsiasi prova ha sempre un grado di fallimento.

D’altra parte, un trade Touch/No Touch può essere riprodotto con una strategia. Ogni trader ha bisogno di una strategia per fa si che ci sia un profitto costante nel tempo, e se fate un giro su questo sito web, o in alternativa su internet, vedrete innumerevoli strategie che vengono usate per illustrare come vincere questo tipo di scommessa.

Inoltre, la probabilità di 50 su 100 non può essere che alta, è un passaggio in ogni scommessa. Qual è la lezione del giorno? E’ meglio puntare su vincite più basse con commerci più sicuri piuttosto che andare a puntare su alti rendimenti che concedono meno certezze nel proprio risultato commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *