Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Scommesse ribassiste sulle valute emergenti in aumento

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

E’ una fase molto delicata per le valute dei mercati emergenti, che stanno attraversando un momento difficile sia dal punto di vista socio-politico sia economico-finanziario. In alcuni casi si è registrato un sensibile aumento del rischio-paese, con l’impennata dei tassi sui bond governativi locali e sui credit default swap sul debito sovrano. Inoltre, le valute nazionali sono in profondo rosso nei confronti del dollaro americano, soprattutto dopo l’annuncio della FED di voler ritirare gradualmente il piano di quantitative easing fino ad azzerarlo entro metà del 2014.

I paesi che stanno soffrendo di più in questa fase sono la Turchia, il Sudafrica, il Brasile, l’India e la Cina. La lira turca è crollata dopo le violente manifestazioni di Piazza Taksim contro il premier Erdogan, che hanno spinto molti investitori a ridurre drasticamente l’esposizione sugli asset denominati nella valuta turca. Il cross USD-TRY è balzato fino a 1,95 circa, ma nei prossimi giorni potrebbe salire fino a quota 2 e forse 2,05.

La rupia indiana è scesa sui minimi storici, mentre il rand sudafricano è arrivato a perdere fino al 15% del suo valore sul dollaro americano a partire da inizio maggio. Ora il cross USD-ZAR sta sperimentando una lieve correzione, ma il rally potrebbe non essere giunto al capolinea. E che dire del real brasiliano, in profondo rosso dopo il rallentamento dell’economia carioca e i continui rialzi dei tassi di interesse per frenare l’inflazione in crescita. Inoltre, le violente manifestazioni contro il governo guidato da Dilma Rousseff hano innalzato il livello di guardia degli investitori internazionali, pronti a premere il tasto delle vendite innescando una pericolosa fuga di capitali.

Il cross USD-BRL ha guadagnato il 12% da inizio maggio, salendo fino a 2,27 circa. Il Brasile ha già speso 5,7 miliardi di dollari delle sue riserve per frenare il crollo del real, ma la speculazione potrebbe ben presto aumentare la pressione al ribasso sulla divisa carioca. Le scommesse ribassiste sulle valute dei paesi emergenti sono in deciso aumento. Il trader in opzioni binarie può ancora scommettere sul ribasso di real, rand o lira turca, privilegiando scadenze che vanno oltre i sette giorni.

BROKER SCELTO PER VOI

Optionweb consente di fare trading con opzioni binarie a 30 minuti


optionweb-logo

– Piattaforma web based
– Rendimenti molto elevati
– Primo trade gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *