Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Trading intraday: introduzione agli investimenti chiusi entro giornata

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

titoli aim

Il trading intraday è una tecnica di trading che consiste nell’apertura e nella chiusura di specifiche posizioni all’interno di una stessa giornata (e spesso, all’interno di un arco temporale molto più ristretto).

Scopo del trading intraday è facilmente intuibile: cercare di approfittare delle fluttuazioni delle quotazioni di breve termine, conseguendo quindi vantaggi immediatamente monetizzabili.

Per quanto ovvio, il trading intraday è artefice di grandi opportunità di rendimento, e altrettanto ampie occasioni di perdita: sono infatti fondamentali conoscenze teoriche e applicative, predisposizione psicologica adeguata e, naturalmente, un piano di gestione dei propri investimenti che possa fungere da guida, ed evitare che il trader sia lasciato in balìa dei propri comportamenti istintivi.

Introdotto quanto sopra, è bene ricordare che quello del trading intraday è un vero e proprio “mondo” contraddistinto da specifiche particolarmente strutturate, e tali da impedire la trattazione omogenea del tema.

È altresì bene ricordare, ad esempio, come le tecniche di trading intraday possano riguardare aperture e successive chiusure a distanza di ore, o chiusure pochi istanti dopo l’apertura (il c.d. “scalping”), o ancora una combinazione delle diverse due strategie di cui si è ora fatto cenno.

Quando si parla di trading intraday e di scalping si parla necessariamente di opzioni binarie a breve scadenza. Con le opzioni binarie a 30 secondi di 24option, si possono guadagnare percentuali tra il 60 e il 65% in soli 30 secondi.

Altre opzioni binarie a breve scadenza sono le opzioni a 60 secondi, i cui rendimenti migliori li trovate sul sito di OptionBit. In genere tutti gli altri broker offrono un massimo del 70%, mentre su OptionBit sono del 76%.

Poi ci sono le opzioni a 90 secondi che trovate esclusivamente su OptionTime.

Tra le opzioni binarie a breve scadenza infine rientrano quelle con scadenze a 2 e 5 minuti ed anche in questo caso possiamo consigliarvi 24option. Il motivo è l’elevato numero di asset, la rapidità di esecuzione degli ordini e i reali prezzi di mercato.

Ancora, ricordiamo come le strategie di trading intraday possano dipendere dal tipo di analisi effettuabile: alcuni traders preferiscono investire con trading intraday sull’esclusiva base dell’analisi fondamentale; altri invece preferiscono approcciare solo all’analisi tecnica. Le differenze sono notevoli, e – probabilmente – non vi è una strada migliore dell’altra (se non, forse, quella di integrare le due diverse metodologie d’analisi, andando quindi ad approcciare verso uno studio più completo, e parallelo, dell’oggetto di investimento).

Qual che sia l’oggetto dell’investimento con il trading intraday, e qual che sia la metodologia d’analisi predisposta per poter influenzare le proprie scelte di impiego, è bene ricordare che nel trading intraday l’aspetto psicologico riveste un ruolo fondamentale. Per il trader che apre e chiude le sue posizioni nell’arco della giornata, infatti, ogni mattina rappresenta l’inizio di una nuova sfida da affrontare con nuove consapevolezze, ma pur sempre all’interno di una strategia di investimento che non potrà che essere delineata su un più ampio arco temporale.

Proprio per questo motivo, il trading intraday si pone come modalità di investimento piuttosto pressante sotto il profilo razionale, andando a influenzare i comportamenti dell’investitore su terreni di “gioco” sempre diversi. Di contro, è pur vero che il trader intraday può dirsi al riparo dei movimenti di fondo e delle congiunture di medio termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *