Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Un primo viaggio sugli elementi del Forex

Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

forex slippage

Il forex che tradotto letteralmente significa FOReign Exchange, mercato per lo scambio di valute estere.

In pratica è possibile definendo innanzitutto il relativo tasso di cambio vigente, di scambiare il valore di una moneta con un’altra moneta.

Cominciamo a delineare quali elementi è quindi importante conoscere per svolgere tali operazioni.

Un mercato virtuale sempre aperto 24 su 24 per lo scambio di valute

Si tratta di un mercato virtuale sempre aperto, ventiquattro su ventiquattro ore, offrendo il notevole vantaggio agli utenti, di poter eseguire operazioni sul suddetto mercato in qualsiasi momento e in un qualsiasi spazio. L’importante è, infatti, essere muniti di un computer con il quale poter dare esecuzione in via esclusivamente telematica alle varie contrattazioni.

Non esiste una sede fisica, il mercato è decentrato dal punto di vista geografico e legato al puro svolgimento del Trading on line. Nel suddetto mercato inoltre operano i più svariati operatori ( banche, hedge found, broker ecc) di cui approfondiremo significati e principali strategie.

Leva finanziaria e vantaggi sul fronte della tassazione ( se rispettate certe soglie)

Oltre al già citato vantaggio dell’operatività in ogni luogo e in ogni tempo, il mercato del forex offre ai suoi utenti molteplici vantaggi riguardanti l’elevata leva finanziaria e riguardo alla tassazione.
Le plusvalenze, infatti, realizzate negli scambi di valuta, non sono tassate in Italia se sono prevalentemente rispettati due requisiti:

Il primo è sulla durata dell’operazione che non deve essere superiore ai sette giorni, il secondo è riguardo agli importi del guadagno, che non deve superare una cifra attorno ai 51645,69 euro.

Scambi di valute sul vigente tasso di cambio. Euro e Dollaro le più scambiate

Le operazioni maggiormente trattate sul suddetto mercato sono l’Euro e il Dollaro, ma non mancano anche operazioni con altre monete come la sterlina e l’yen e di cui scopriremo le principali sigle.

Generalmente per operare sul Forex, è necessario partire da una previsione su quelle che sono le aspettative dell’ utente sul valore delle due monete da scambiare.

Se ad esempio l’attesa è di un rafforzamento del Dollaro sull’euro, si punterà sulla contrattazione delle valute al tasso di cambio Usd / Eur, acquistando un certo quantitativo di moneta. Viceversa in caso di rafforzamento dell’Euro sul dollaro, si punterà alla contrattazione delle valute al tasso di cambio Eur/ Usd, vendendo un certo quantitativo di moneta in casi di previsione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *